Back to top
PRENOTA ONLINE
Miglior prezzo garantito
 







Hotel Victoria Blog

Veduta aerea di Vinadio

IL FORTE DI VINADIO

Se siete alla ricerca di una meta turistica ricca di storia, cultura e natura, vi consigliamo di visitare il Forte di Vinadio, uno dei simboli della provincia di Cuneo. Il Forte di Vinadio, anche detto Forte Albertino, è una delle più imponenti opere di architettura militare dell’arco alpino, costruita tra il 1834 e il 1847 per volere di Carlo Alberto di Savoia.

Il forte si trova nei pressi del comune di Vinadio, nella Valle Stura di Demonte, e da lì si può godere di una splendida vista sulle montagne circostanti.

Il forte aveva lo scopo di difendere il confine con la Francia e controllare le vie di comunicazione tra le valli. La sua struttura si estende per circa 1200 metri di lunghezza e comprende tre fronti:

1) Il fronte d’attacco, dove si trova la Porta di Francia

La Porta di Francia

2) Il fronte inferiore, con la caserma Carlo Alberto

Piazza d'armi della caserma Carlo Alberto

3) Il fronte superiore, dove erano poste le postazioni di artiglieria.

Fronte alto Forte di Vinadio

Il forte non fu mai coinvolto in battaglie importanti, ma ebbe diversi usi nel corso della sua storia. Nel 1862 ospitò un gruppo di garibaldini prigionieri dopo la spedizione dell’Aspromonte.
Durante la seconda guerra mondiale fu occupato dalle truppe tedesche e subì alcuni bombardamenti da parte degli alleati. Al termine del conflitto fu abbandonato e cadde in rovina.
Negli anni novanta fu avviato un progetto di recupero e valorizzazione del forte, che oggi è aperto al pubblico e ospita eventi culturali, mostre, attività didattiche e ricreative.

Visitare il forte di Vinadio è un’esperienza unica, che vi permetterà di immergervi nella storia e nella natura di questa splendida zona del Piemonte. Potrete ammirare le imponenti mura, i bastioni, le casematte, i magazzini, le polveriere e gli altri edifici che compongono il complesso fortificato.
Potrete anche accedere all’area espositiva, dove sono presenti pannelli informativi, reperti storici, modellini e ricostruzioni virtuali del forte. Inoltre, potrete godervi il panorama mozzafiato sulle Alpi Marittime e sul paese di Vinadio.

Se volete approfondire la vostra conoscenza del territorio, potrete anche visitare il paese di Vinadio, che conserva un interessante patrimonio storico-artistico, come la chiesa parrocchiale dedicata a San Fiorenzo, il santuario della Madonna delle Grazie e il museo etnografico della Valle Stura. Potrete anche scoprire le bellezze naturali della valle, come il parco naturale dell’Argentera, il lago della Rovina, le cascate del Rio Freddo e i numerosi sentieri escursionistici.

Il Forte di Vinadio è facilmente raggiungibile in auto dalla città di Cuneo o dalla vicina Francia. Potrete anche usufruire dei mezzi pubblici o delle biciclette messe a disposizione dal comune di Vinadio. Il forte è aperto tutti i giorni da aprile a ottobre e nei weekend da novembre a marzo. I prezzi dei biglietti variano in base alla stagione e alle tipologie di visita. Per maggiori informazioni potete consultare il sito ufficiale del forte: www.fortedivinadio.it.

Leave a Comment

    PRENOTAZIONE DIRETTA

      P.IVA 03803740046
      Translate »